/, Riposo/RUOTARE IL MATERASSO PER PROLUNGARNE LA DURATA

RUOTARE IL MATERASSO PER PROLUNGARNE LA DURATA

I materassi non sono destinati a durare in eterno ma hanno una durata media (che varia tra gli 8 ai 10 anni, a seconda della qualità) e come tutti i prodotti necessitano di una buona manutenzione.
Per garantirne la massima durata ed efficienza è fondamentale ruotarli periodicamente, portando la zona della testa e quella dei piedi , ad ogni cambio di lenzuola o almeno ad ogni cambio di stagione.

La rotazione del materasso è un’operazione semplice ma che  richiede un po’ di forza (può essere necessario l’aiuto di un’altra persona). Consiste nel portare la zona della testa al posto di quella dei piedi, operazione che nei moderni materassi (già di per sé leggeri rispetto a quelli del passato) è resa ancor più agevole dalle comode maniglie di cui sono dotati sui fianchi.

Ruotare il materasso di 180° permette di distribuire il carico di peso uniformemente durante l’anno ottimizzando durata ed efficienza del materasso che continuerà così ad accompagnare la forma del corpo dando una corretta accoglienza a schiena e colonna vertebrale.
Le zone sottoposte a maggiore pressione e sforzo, come quelle corrispondenti alle spalle e ai fianchi sono infatti destinate a rovinarsi prima delle altre, danneggiando qualità e consistenza del materasso,.

Per continuare ad avere un buon sonno e svegliarsi rigenerati non dimentichiamoci quindi di prenderci cura del nostro materasso, in fondo bastano poche e semplici operazioni!

By | 2019-09-13T10:01:45+02:00 settembre 13th, 2019|Curiosità, Riposo|Commenti disabilitati su RUOTARE IL MATERASSO PER PROLUNGARNE LA DURATA

About the Author: